Questo sito utilizza cookie tecnici ed analytics, anche di terze parti, per monitorare funzionalità, login ed accessi al sito. Se continui a navigare accetterai l’uso di questi cookie.

×

Errore

There was a problem loading image EPBEAABEAABKYhgZgB9YZRfRQpw+oH8r4Y2uR5HIMACIAACIDAdCTgG9dQ+WOzgkMRigSE0uAcCIAACIAACExXAvE5wtOVAsoNAiAAAiAAAjUR+P8BLyxrkrkQ2vMAAAAASUVORK5CYII=.

UNIONCHIMICA, aggiornamenti del CCNL 26 Luglio 2016: verifica degli scostamenti inflattivi

UNIONCHIMICA CONFAPI E FEMCA/FILCTEM/UILTEC il 29.11.2017 hanno sottoscritto l'accordo sulla verifica degli scostamenti inflattivi previsto dall'art. 78 del CCNL 26 luglio 2016.

In tale ambito hanno convenuto di rinviare al prossimo mese di giugno 2018, la valutazione complessiva degli scostamenti inflattivi registrati, tenendo anche conto dei dati inflattivi relativi all'anno 2017.

Pertanto rimane confermata la corresponsione della prossima tranche di aumento, prevista a partire dal prossimo 1 gennaio 2018, negli importi che riportati nella tabella in allegato.

Attachments:
Download this file (UNIONCHIMICA..pdf)UNIONCHIMICA..pdfGiuseppe Sciacca75 kB

Informazioni aggiuntive