Questo sito utilizza cookie tecnici ed analytics, anche di terze parti, per monitorare funzionalità, login ed accessi al sito. Se continui a navigare accetterai l’uso di questi cookie.

URGENTE!! FAPI, Fondo Formazione PMI: pubblicazione Avviso 4/2018 – “Impresa 4.0. Formare per Innovare” un aiuto concreto alle imprese che investono in innovazione!

Il CDA del FAPI, in data  24/10/2018 ha approvato con Delibera n.51 l’Avviso 4-2018 IMPRESA 4.0: FORMARE PER INNOVARE. L’Avviso intende rispondere in modo mirato ai diversi bisogni delle Piccole e Medie Imprese del territorio nazionale, sostenendo una FORMAZIONE 4.0 legata ai processi di trasformazione digitale e la modernizzazione dei processi produttivi. Con il presente Avviso si intendono finanziare Piani formativi che dimostrano lo sviluppo ed il miglioramento delle conoscenze, la crescita delle competenze tecnologiche, la riorganizzazione ed i processi di innovazione, l’ammodernamento dei macchinari e l’integrazione tra meccanica tradizionale e digitale, a sostegno della competitività dell’impresa e dell’occupazione dei lavoratori articolati nelle seguenti Linee

Linea A – Piani AZIENDALI: riguarda esclusivamente Piani formativi di singole imprese:  sono ammissibili esclusivamente Piani Aziendali, costituiti da uno o più Progetti che coinvolgono una sola azienda ed i suoi lavoratori/trici

Linea B – Piani INTERAZIENDALI: riguarda Piani formativi che coinvolgono almeno 2 aziende ed i loro lavoratori e lavoratrici. Possono essere Piani a carattere territoriale (regione) o settoriale.

Linea C – BUONI INDIVIDUALI: riguarda Piani formativi che coinvolgono esclusivamente lavoratori di una o più aziende che applicano il CCNL Unionmeccanica CONFAPI PMI e FIOM, FIM, UILM 2017-2020 relativamente al diritto alle 24 h/lavoratore di formazione.  In ogni Progetto è indicato il nominativo del lavoratore coinvolto a cui si riferisce il Buono Formativo erogato. E’ possibile mettere in formazione/aula più lavoratori per moduli uguali

Viene data PREMIALITÀ alle imprese di nuova adesione al FAPI (periodo di iscrizione non antecedente all’1 settembre 2018) e/o che non hanno mai beneficiato dei finanziamenti del Fondo.

Invitiamo le imprese ed i loro Referenti Professionali a mettersi in contatto con API Siena quanto prima, al n.tel. Tel. 0577-938044 oppure per e mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per  poter sfruttare le opportunità offerte dal nuovo Avviso FAPI.

DESTINATARI DEGLI INTERVENTI FORMATIVI

Sono destinatari degli interventi formativi lavoratori/trici dipendenti da Imprese aderenti e versanti al FAPI Per questo Avviso sono beneficiari: a) Lavoratori/trici assunti con contratto a tempo indeterminato;

  1. b) Lavoratori/trici assunti con contratto a tempo determinato;
  2. c) Lavoratori/trici temporaneamente sospesi per crisi congiunturale, riorganizzazione aziendale e/o riduzione temporanea di attività;
  3. d) Lavoratori/trici assunti con qualifica di apprendista. La partecipazione degli apprendisti ad attività formative riferibili alla formazione tecnico-professionalizzante e di mestiere è consentita senza limitazioni di partecipazione, tranne che per le tipologie di formazione che dovessero rientrare nella sfera esclusiva di competenza e finanziamento delle Regioni.
  4. e) Soci lavoratori di cooperative. ed inoltre:
  5. f) Lavoratori/trici con contratti a progetto a rischio di perdita del posto di lavoro. La condizione di rischio di perdita del posto di lavoro per lavoratori/trici con contratti a progetto deve essere espressamente indicata nella Dichiarazione di condivisione e approvazione del Piano

SCADENZA: I Piani devono obbligatoriamente essere presentati online dal 12/11/2018 ore 12.00 fino al 12/12/2018 ore 15.00

 

Informazioni aggiuntive