Questo sito utilizza cookie tecnici ed analytics, anche di terze parti, per monitorare funzionalità, login ed accessi al sito. Se continui a navigare accetterai l’uso di questi cookie.

CIAA di Siena: contributi alle imprese per percorsi di Alternanza Scuola Lavoro

La Camera di commercio di Siena mette a disposizione 21.000 euro di fondi per le micro, piccole e medie imprese (MPMI) della provincia di Siena per incentivare l’inserimento di giovani studenti in percorsi di alternanza scuola-lavoro. Ogni impresa può ricevere un contributo di €.600 ospitando uno studente delle scuole secondarie di secondo grado inserito in percorsi di alternanza per un numero minimo di 40 ore, oppure ospitare due studenti per un numero minimo di 20 ore ciascuno. Le domande scadono il 15 dicembre 2017.

Chi può partecipare

Possono presentare domanda per ottenere i contributi sotto forma di voucher previsti dal presente bando le micro, piccole e medie imprese (MPMI) che, dal momento della presentazione della domanda e fino alla liquidazione del contributo, rispondano ai seguenti requisiti:

  1. a)    abbiano la sede legale e/o un’unità operativa nella provincia di Siena;
  2. b)    siano regolarmente iscritte al Registro delle imprese della C.C.I.A.A di Siena, attive ed in regola con il pagamento del diritto annuale. Per la regolarità del pagamento del diritto annuale sarà preso in considerazione l’ultimo anno per il quale risulta acquisito dal sistema informatico camerale il dato relativo al fatturato;
  3. c)    non si trovino in stato di fallimento, di liquidazione, di amministrazione controllata, di concordato preventivo o in qualsiasi altra situazione equivalente secondo la normativa vigente e nei cui riguardi non sia in corso un procedimento per la dichiarazione di una di tali situazioni;
  4. d)    siano iscritte nel Registro nazionale alternanza scuola-lavoro: http://scuolalavoro.registroimprese.it;
  5. e)    abbiano regolarmente assolto gli obblighi contributivi previdenziali e assistenziali (DURC regolare);
  6. f)     non abbiano già beneficiato di altri aiuti pubblici a valere sui medesimi interventi agevolati.

 Entità, modalità e tempi del contributo

L’agevolazione disciplinata dal presente bando prevede il riconoscimento di un contributo a favore dell’impresa ospitante per percorsi di alternanza scuola lavoro pari a € 600,00 per l’attivazione di 1 percorso di alternanza scuola lavoro di almeno 40 ore o 2 percorsi di almeno 20 ore.

L’impresa può presentare una sola domanda dove dovrà indicare il numero complessivo dei percorsi di alternanza già conclusi e/o che intende attivare.

Ad ogni impresa potrà essere concesso un contributo massimo di €. 1.800 (corrispondenti a 3 percorsi da 40 ore ciascuno o a 6  percorsi da 20 ore ciascuno).

Le domande di richiesta voucher possono essere presentate sino al 15 dicembre 2017. Le domande saranno accettate in ordine cronologico di arrivo, salvo chiusura anticipata del bando per esaurimento dei fondi disponibili.

Documentazione

Bando

Modello di domanda

Modello di Liquidazione

 Contatti

Ufficio promozione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

telefono: 0577/202555-565-548-518

 

Informazioni aggiuntive