Questo sito utilizza cookie tecnici ed analytics, anche di terze parti, per monitorare funzionalità, login ed accessi al sito. Se continui a navigare accetterai l’uso di questi cookie.

ICE Agenzia in collaborazione con l'Ambasciata d'Italia Beirut e il Ministero degli Affari Esteri: Country Presentation Libano, Roma 3 luglio 2019 - INCONTRI b2b

ICE AGENZIA, in stretta collaborazione con l'Ambasciata d'Italia Beirut e il Ministero degli Affari Esteri, sta organizzando una Country Presentation sul Libano che si svolgerà a Roma mercoledì 3 luglio 2019 presso la propria sede di Via Liszt 21 (Roma),

Tale iniziativa fa seguito della visita del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte in Libano, svoltasi nel febbraio di quest'anno, e l'incontro con il Primo Ministro libanese Saad Hariri, l'ICE-Agenzia.

Il Governo libanese ha dato avvio al Capital Investment Plan, un poderoso piano di investimenti infrastrutturali, sostenuto dalla comunità di donatori internazionali, per un valore di 11 mld di dollari. Lo scopo della Country Presentation è illustrare alla comunità imprenditoriale italiana le opportunità di investimento in Libano e le possibilità di cooperazione con le aziende libanesi.

La delegazione istituzionale libanese sarà guidata dal Consigliere Economico Capo del Primo Ministro Hariri e sarà composta da rappresentanti dei Ministeri dell'economia, dell'energia e dell'acqua, dell'industria, nonché della Banca centrale, dell'Associazione di industriali Libanesi, di UNIDO.

I settori di interesse della Country Presentation saranno: energia anche da fonti rinnovabili; oil&gas; infrastrutture; trattamento dell'acqua e delle acque reflue; agroindustria. La delegazione istituzionale sara' accompagnata da una delegazione di imprese libanesi dei settori di interesse con la quale sara' possibile avere degli incontri b2b.

E' possibile registrarsi all'evento al seguente link 

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdn30qeDLtLRnV2Lh4GhU6ZP5zrxj9MVztqOrdZWQtbhGBk3g/viewform

 Le aziende che intendono partecipare sono cortesemente invitate a darne comunicazione all’Associazione, inviando una e mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Informazioni aggiuntive