Questo sito utilizza cookie tecnici ed analytics, anche di terze parti, per monitorare funzionalità, login ed accessi al sito. Se continui a navigare accetterai l’uso di questi cookie.

Parco Agrisolare: incentivi per l’istallazione di impianti fotovoltaici e per il miglioramento dell’efficienza energetica; dal 27 Settembre 2022 via alle domande!

Beneficiari

  • imprenditori agricoli, in forma individuale o associata;
  • imprese agroindustriali/trasformazione agricola, in possesso dei codici ATECO previsti dall’Allegato B del Bando, che può essere scaricato da questo link: file:///C:/Users/Giuseppe/Downloads/MIPAAF_2022_0362593_Allegato_AllegatoB_CodiciATECOAgrisolare.pdf
  • cooperative agricole e le cooperative o loro consorzi.

Tipologia di progetti ammessi a finanziamento

Interventi di installazione di impianti fotovoltaici con potenza di picco non inferiore a 6 kWp e non superiore a 500 kWp realizzati sui tetti di fabbricati strumentali all’attività agricola e agroindustriale, allo scopo di soddisfare il fabbisogno energetico dell’azienda.  

Sono ammissibili al finanziamento i seguenti interventi di riqualificazione per il miglioramento dell’efficienza energetica, connessi con l’installazione dei pannelli fotovoltaici (anche più di uno):

  • rimozione e smaltimento dell’amianto (e, se del caso, l’eternit) dai tetti;
  • realizzazione dell’isolamento termico dei tetti;
  • realizzazione di un sistema di aerazione mediante tetto ventilato e camini di evacuazione dell’aria connesso alla sostituzione del tetto (intercapedine d’aria).  

Spese ammissibili

  • i costi per la realizzazione di impianti fotovoltaici fino a un limite massimo di euro 1.500,00/Kwp
  • fino ad ulteriori euro 1.000,00/Kwh ove siano installati anche sistemi di accumulo. In ogni caso, il contributo complessivo corrisposto per i sistemi di accumulo non può eccedere euro 50.000,00.
  • qualora siano installate colonnine di ricarica elettrica per la mobilità sostenibile e per le macchine agricole, potrà essere riconosciuta, in aggiunta ai massimali su indicati, una spesa fino ad un limite massimo ammissibile pari a euro 1.000,00/Kw a colonnina
  • in caso di contestuale rimozione e smaltimento dell’amianto, ove presente, e l’esecuzione di interventi di realizzazione o miglioramento dell’isolamento termico e della coibentazione dei tetti e/o di realizzazione di un sistema di aerazione connesso alla sostituzione del tetto è previsto fino ad un limite massimo ammissibile di euro 700,00/Kwp.  

Sono ammissibili anche le spese di progettazione, asseverazioni ed altre spese professionali richieste, comprese quelle relative all’elaborazione e presentazione dell’istanza, direzione lavori e collaudi, se prestate da soggetti esterni all’impresa.  

Contributo concesso

La spesa massima ammissibile per singolo progetto è pari a € 750.000,00. Ogni beneficiario può fare domanda di contributo per più progetti, con una spesa massima ammissibile complessiva non superiore ad € 1.000.000. Viene comunque concesso un contributo in conto capitale con intensità di aiuto che varia dal 40% al 30% della spesa ammissibile. Gli interventi per la realizzazione degli investimenti  previsti devono essere avviati successivamente alla presentazione della domanda d’aiuto; tutte le spese sono ammissibili a partire dal questa data.  

Durata dei progetti

Gli interventi dovranno essere realizzati, collaudati e rendicontati entro diciotto mesi dalla data della pubblicazione dell’elenco dei progetti ammessi a finanziamento e comunque entro e non oltre il 30 giugno 2026.  

Presentazione delle domande

Le domande di aiuto potranno essere presentate dalle ore 12:00 del 27 settembre 2022 e fino alle ore 12:00 del 27 ottobre 2022.  

ATTENZIONE! Le agevolazioni verranno concesse mediante una procedura a sportello.  

Se sei interessato a sviluppare queste opportunità, chiama con fiducia CONFAPI Servizi Toscana Centro Srl ai seguenti recapiti:

CONFAPI SIENA 0577 938044

Oppure invia una e mail a: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Informazioni aggiuntive