Questo sito utilizza cookie tecnici ed analytics, anche di terze parti, per monitorare funzionalità, login ed accessi al sito. Se continui a navigare accetterai l’uso di questi cookie.

ANTICIPAZIONI!| Regione Toscana, nuovi bandi a sostegno all'innovazione; oltre 9 milioni a disposizione delle imprese con istruttorie più rapide

La Regione Toscana informa che si riapriranno entro il prossimo mese di Settembre, i bandi di sostegno all'innovazione finanziati dal POR FESR 2014-20. I bandi prevedono diversi tipi di sostegno economico attraverso due differenti azioni di intervento.
La prima azione riguarda il sostegno per l'acquisto di servizi per l'innovazione tecnologica, strategica, organizzativa e commerciale delle imprese ed è relativa al Bando A. La seconda, invece, concerne il Bando B ed è relativa al sostegno a progetti innovativi strategici o sperimentali attivati da piccole e medie imprese in forma aggregata per la realizzazione di attività innovative di accompagnamento e consolidamento, oppure per percorsi advanced manufacturing o per attività di innovazione commerciale e per il presidio strategico dei mercati.

Nel dettaglio, nella riapertura dei due bandi è prevista la sperimentazione e l'introduzione dei seguenti elementi innovativi:

  • per il bando A sostegno alle piccole e medie imprese per l'acquisizione di servizi per l'innovazione - procedura di selezione automatica a sportello con punteggi minimi di accesso e procedura di selezione valutativa a sportello
  • per il bando B sostegno a progetti innovativi strategici o sperimentali

Per quanto riguarda i tempi istruttori, saranno contenuti. Entro al massimo 45 giorni dalla data di presentazione della domanda per il bando A e 60 giorni per il bando B, con adozione dell'atto amministrativo di concessione da parte di Sviluppo Toscana. I tempi di realizzazione dei progetti sono stati fissati in massimo nove mesi senza possibilità di proroga.

Sarà premura di API Siena tenere i propri Referenti costantemente informati sull’argomento ed individuare le migliori strategie per accedere alle risorse del Bando.

Informazioni aggiuntive