Questo sito utilizza cookie tecnici ed analytics, anche di terze parti, per monitorare funzionalità, login ed accessi al sito. Se continui a navigare accetterai l’uso di questi cookie.

Newsletter Relazioni Sindacali e Industriali in collaborazione con APINDUSTRIA Brescia; aggiornamento al 31 Luglio 2018

Questi gli argomenti trattati nella newsletter, realizzata in collaborazione con i colleghi di APINDUSTRIA Brescia; gli Associati possono ricevere le schede tecniche di loro interesse inviando una mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

NEWS IN BREVE

Le conseguenze dell' appalto illecito: con la circolare n. 10/2018, l’INL ha fornito indicazioni di carattere operativo, valide per gli accertamenti futuri e quelli non ancora definiti, sull’ipotesi in cui, nell’ambito di un appalto non genuino, siano riscontrate inadempienze retributive e contributive nei confronti dei lavoratori impiegati nell’esecuzione dell’appalto.

 profili sanzionatori in caso di omessa assunzione di lavoratori disabili: con nota 18 luglio 2018, n. 6316, l'Ispettorato nazionale del lavoro (INL) fornisce chiarimenti in merito alla natura giuridica dell’illecito relativo all’omessa assunzione dei soggetti disabili o appartenenti alle categorie protette di cui all’art. 15, comma 4, L. n. 68/1999.

La certificazione in caso di ricovero ospedaliero: con il messaggio 9 marzo 2018, n. 1074, vengono chiarite istruzioni operative riguardo la permanenza prolungata di lavoratori presso le unità operative di pronto soccorso.

NORMATIVA

Il decreto dignità in gazzetta ufficiale:  è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale – n. 161 del 13 luglio 2018 – il c.d. “Decreto dignità” (Decreto legge n. 87 del 12 luglio 2018). Il testo è entrato in vigore il 14 luglio 2018 intervenendo in maniera significativa sulla disciplina dei contratti a tempo determinato, sulla somministrazione e sull’indennità risarcitoria in materia di licenziamenti illegittimi.

Decreto Dignità, le modifiche per i contratti a termine e di somministrazione: a mezzo del D.L. 87/2018, denominato Decreto Dignità, sono state apportate consistenti modifiche alla regolamentazione del contratto a tempo determinato, andando a variare talune disposizioni in vigore contenute nel D.LGS. 81/2015 (Codice dei contratti).

CONTRATTUALISTICA

L'indice per il trattamento di fine rapporto aggiornato a giugno 2018: per il mese di giugno, il coefficiente di rivalutazione per la determinazione del trattamento di fine rapporto è pari a 1,566024% (indice Istat 102,2).

Rinnovato il CCNL dei grafici - cartotecnici - informatica UNIGEC/UNIMATICA: in data 09 luglio 2018 è stato rinnovato il Ccnl delle Comunicazioni e servizi innovativi del 29 luglio 2013, scaduto il 30 giugno 2015, tra UNIGEC/UNIMATICA CONFAPI e SLC-CGIL/FISTEL-CISL/ UILCOM-UIL. Il contratto ha durata quadriennale con decorrenza 1 luglio 2015 e termine 31 dicembre 2019 (salve le decorrenze previste nei singoli istituti contrattuali) relativamente al settore grafico-editoriale, cartai e cartotecnici, informatici e servizi collegati.

Informazioni aggiuntive